ParWelB – Dare voce alle esperienze dei genitori di bambin prematuri – è uno studio intervento interdisciplinare finanziato da Fondazione Cariplo per impostare nuove pratiche neonatali e migliorare il benessere delle famiglie, dopo il ricovero in due unità di terapia intensiva neonatale.

L’interesse generale è quello di riconnettere la dimensione sociale all’esperienza medica, grazie anche al supporto delle tecnologie.

Studieremo la relazione tra lo staff medico-infermieristico e i genitori di bambini nati prematuri in una prospettiva sociologica con lo scopo di promuovere la sensibilizzazione e la participazione dei cittadini, coinvolgendo lo staff medico-infermieristico rispetto ai valori, alle esperienze personali e al punto di vista dei genitori.

Il consorzio ParWelB è formato dall’Università di Milano-Bicocca (unità capofila), dall’unità di terapia intensiva dell’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda e dall’unità di terapia subintensiva dell’ASST Rodhense.

CON IL CONTRIBUTO DI